Crea sito

Chi Siamo

     L' Archivio Generalizio dei Padri Somaschi (già con sigla AMG, Archivio Maddalena Genova, e successivamente ASPSG, Archivio Storico Padri Somaschi Genova, sito nella parte più antica della città, in piazza della Maddalena al n. 11, lateralmente alla storica monumentale via Garibaldi ove hanno sede il Comune e i Musei di Palazzo Rosso e Bianco, e a due passi dal Porto vecchio e dall' Acquario) ha avuto la sua seconda sede nel cinquecentesco complesso sorto accanto alla Chiesa Parrocchiale di S. Maria Maddalena, officiata sin dal 1576 dai Padri Somaschi.
     Nel Capitolo Generale qui tenutosi nel 1829, venne stabilito che, perduto ormai per via delle note soppressioni il Collegio di S. Maiolo in Pavia (prima sede per circa tre secoli dell' Archivio Generalizio), si dovesse fissare come sua nuova sede la casa religiosa della Maddalena.
     P. Stoppiglia Angelo a partire dal 1910, e P. Tentorio Marco dal 1946, si adoperarono indefessamente per sistemare ed arricchire l' Archivio di molti documenti, rintracciati nelle Biblioteche e negli Archivi statali e privati in giro per l' Italia. Nel 1983 dalla Soprintendenza Archivistica della Liguria è stato dichiarato archivio "di notevole interesse storico".
     Dal mese di settembre 2008 questo Archivio (ora con sigla AGCRS, Archivio Generalizio Chierici Regolari Somaschi), per decisione del Preposito Generale e Consiglio, è stato trasferito nella nuova sede approntata nella Curia Generalizia in Roma.