Crea sito
home

Liberta, uguaglianza e fraternità a Somasca nel 1798

Trascrizione di p. Maurizio Brioli crs.

Somasca, 13 febbraio 2003

Dall’ Archivio di Casa Madre di Somasca estraiamo e trascriviamo questo manoscritto, curioso pezzo di storia che, oltre a gettare luce su quel periodo storico in generale, ci permette anche di dare un po’ un’occhiata all’interno del Convento e della Chiesa dove già da più di due secoli i seguaci di San Girolamo avevano finora vissuto. Finora, già. Perché con questa soppressione le cose si complicano un po’, e nella confusione di carte, cose e persone, alcuni ci perdono e altri ci guadagnano. Prima di passare alla presentazione e alla trascrizione del documento, faccio precedere alcune riflessioni prese a caso in Internet e che liberamente circolano contribuendo a "fare cultura" anche ai nostri giorni.

"L'idea di nazionalizzare nel sec. XVIII i beni della chiesa e' dovuta a Talleyrand. Egli aveva stimato, con sufficiente precisione, un valore dei beni pari a circa due miliardi di lire, tale da coprire quasi totalmente l'ammontare del debito pubblico. Dalla nazionalizzazione sono stati esclusi i beni delle chiese protestanti" (http://www.alateus.it/rf1789.htm).

"GLI ASSEGNATI. Se, all'inizio, in Francia era sembrato un ottimo sistema per dare una boccata d'ossigeno alle carenti finanze statali, col tempo produrra' degli effetti disastrosi ed una inflazione ad altissimo livello. L'idea in se' e' semplice: il sequestro e la messa in vendita dei beni immobiliari della chiesa, necessario per racimolare immediatamente liquidita', potrebbe creare una offerta, sul mercato, non indifferente e tale da sminuire i prezzi dei beni stessi. L'assegnato, che frutta un interesse, consente di dilazionare nel tempo gli acquisti, senza svilire il valore dei beni e nello stesso tempo e' una fonte di liquidita' immediata per lo Stato, che dovra', con apposite leggi, nazionalizzare e fissare le regole di cessione dei beni. Il cittadino che sottoscrive questo prestito dispone di una garanzia reale che e' costituita dallo sterminato patrimonio della chiesa (valutato in 2-3 miliardi di lire) e sa di poter optare per l'acquisto privilegiato di una parte di questo patrimonio; tutto e' in vendita: chiese, conventi, terreni, ecc. Le cose si guastano quando, alla prima emissione di 400 milioni, ne segue un'altra di 800 milioni (e poi altre ed altre ancora), e la trasformazione di questi titoli in moneta corrente cartacea, (la moneta della scimmia), che andra' ad aggiungersi alla massa di moneta metallica gia' in circolazione, dando origine ad una inarrestabile spirale inflattiva" (ibidem ut supra).

"La massa degli appartenenti al clero in Francia era, grosso modo, cosi' ripartita:

- 40.000 curati/addetti alle parrocchie

- 10.000 alti prelati, cardinali, vescovi, insegnanti ed altri

-140.000 ospitati in circa 10.000 conventi/monasteri (solo a Parigi se ne contavano 110).

Tutta questa massa viveva parassitariamente prelevando denaro, per un totale di 120 milioni di lire annue, con le seguenti imposizioni:

. decime sulla produzione principale dei poderi di contadini/proprietari (Grosses)

. decime speciali sui terreni di nuova coltura (Novales)

. decime sull'allevamento del bestiame (Charnage)

. decime sull'allevamento del pollame (Mixtes)

. decime sulla retribuzione giornaliera dei salariati agricoli

. decime una tantum su proventi occasionali, ecc" (ibidem ut supra).

Tanto per contestualizzare un po’, dobbiamo ricordare che proprio nello stesso anno in cui vengono inventariati a Somasca i beni del Convento e della Chiesa dei Padri Somaschi, nel mondo succedono cose interessanti:

Nove giorni dopo a Somasca viene redatto questo "Inventario de’ Mobili, ed effetti dell’ora soppresso Convento de’ Frati di Somasca". Si parla di "10 quadri di ritratti Religiosi Somaschi (c. 2v) … 5 scossi di finestre, e portine di sasso bianco (c. 3v; su progetto del p. Buratti crs. il nuovo Convento era da pochi anni stato innalzato, come oggi si vede ancora) … quadro della Assunta sopra il banco della sacristia (c. 9r)", si descrive l’oratorio (attuale Mater Orphanorum) in Somasca e alla Valletta, si ricorda l’organo a sette registri in parrocchia (c. 13v) e tante altre curiosità: come ad esempio il fatto che tutto questo ben di Dio sia stato accuratamente posto dagli incaricati in alcune stanze del Convento ben sotto chiave (c. 13r). Grazie al cielo non tutto è andato disperso e molti oggetti sono tornati o perché scambiati o perché riacquistati da privati che li avevano comprati come prestanome. Ma lasciamo parlare il testo.

 

 

 

 

 

Segnatura: Somasca, ACM 2-3-9a-7

Descrizione: ms., 31x22cm., cc. 18

(c. 1r)

Inventario de’ Mobili, ed effetti dell’ora

soppresso Convento de’ Frati

di Somasca.

(c. 1v: vuota)

(c. 2r)

copia

Libertà Uguaglianza

In nome della Repub.ca Cisalpina una, ed Indivisib.e

Somasca li 23. Termidoro anno 6° Repub.o (= 9 agosto 1798, ndr.)

All’ Amministraz.e Centrale del Dipart.o della Montag.a

Li Deputati della Comune di Somasca, e Vercurago.

Vi accompagniamo qui annesso l’ Inventario di tutti i mobili esistenti nel soppresso Convento di Somasca sud.ta da noi rilevato esecutivamente ad ordine vostro de 19 stante. Vi avvertiamo però che in esso inventario non sono descritti li mobili esistenti nella stanza della libreria ed archivio da voi suggellata, i quali in parte sono di spettanza del Convento, ed in parte di questa Parrocchiale. Il trasporto de’ mobili sud.ti in alcune stanze del Convento a tenore del citato ordine vostro ha portata la necessità di valersi del citt.o Anto. Sangalli per due giornate, e per una giornata del citt.o Pietro Valsecchi. Vi addomandiamo perciò nello stesso tempo il pagamento per dette giornate per tutto di £. 4.10 di Milano da passarsi alli d.ti Valsecchi, e Sangalli.

Salute, e Fratellanza.

 

(c. 2v)

Sott. Pietro Benaglia Deput.o di Somasca Deleg.o

Sott. Gio Batta Scola Deputato di Vercurago

Libertà Uguaglianza

Inventario de mobili di questo Convento di Somasca rilevato da noi infras.ti Deputati, delegati con lettera de’ 19 stante dall’amministraz.e Centrale del Dipart.o della Montagna.

£. N.

1 1 Quadro Grande di S.t Cosmo
1.10 5 Carte Geografiche con due ovali
0.10 1 Disegno del Duomo di Milano
1 1 Cadrega d’appoggio di legno con altra simile senz’appoggio
1.15 7 Carte Geografiche grandi
2.10 10 Quadri di ritratti Religiosi Somaschi
15 1 Orologio di ferro con sua cassa di legno
5 4 Cadreghe di Bulgaro coperte
6 4 Cassabanchi due con testiera, e due senza
3 4 Quadri cosi detti santi con cornici adorate
7 1 Canterà di noce con tre cassettoni con due chiavi
35 1 Materazzo con cappezzale, e tre cossini suo pagliariccio con 4 assi, e due cavaletti, ed una copertina di bavella logora
0.15 1 Genuflessorio di noce vecchio
0.5 1 Acquasantino di rame
80.5    

(c. 3r)

80.5    
0.10 1 Piccolo crocefisso con quadrettino con vetro
0.10 1 Asperges di rame
1.10 1 Corona rame inargentata
2 1 Bastone da cerimoniere colla testa di Rame
0.6 1 Trepppiè di legno per lavamano, e lavamano di majolica
5.2.6 15 Fodrette per cossini
1.10 1 Cadregone d’appoggio coperto di tela stampata
0.10 1 Tavolino di noce vecchio
18 59 Tovaglioli ossia mantini
45 7 Tovaglie da Tavola
6 8 Mazze
72 24 Lenzuoli
0.5 1 Monica per scaldare il letto col suo scaldalino di ferro
1.5 4 Piccioli quadretti con cornice coperta di bavella
0.2 1 Quadretto del cosi detto S.t Gerolamo Miani con cornice di legno
3 1 Banco da falegname con smorsa
45   Diversi legnami di fabbrica ed assi greggi, e lavorati, vecchi e nuovi
0.10 1 Tavolino di noce vecchio
0.5 1 Cadriga vecchia impagliata
15 3 Ruotte nuovi sotto i primi tre archi del nuovo coridore
26 7 Gradini di scala di sasso bianco
324.10.6    

(c. 3v)

324.10.6    
18 5 Scossi di finestre, e portine di sasso bianco
3 3 Ferri di fuoco
1.10 4 Cadreghe col sentato di Bulgaro logoro
0.5 1 Quadretto della così d.ta Madonna con cornice
0.5 1 Quadretto di un così d.to Cristo con cornice simile
0.5 1 Simile con cornice legno del così d.to S.to Girolamo
3.5 3 Cadreghe coperte parte di Bulgaro, e parte di bajana
4.10 1 Tapeto di bavella
6 1 Tavola grande di alben e pesca
2 1 Simile piccolo di pesca con due cavaletti
10   Sedili, e schenali di noce nel refetorio
4 2 Armerj di noce nel refettorio
1 4 Cadreghe di noce, ed una impagliata
4.10 2 Tavoli noce ad uso di cuccina con tre piccoli casetti cassetti, ed uno con serratura, e chiave
0.5 1 Asso servibile a tagliarvi sopra la carne
3 1 Vesterio grande colorito per cucina
0.7.6 1 Grattarola di ferro con sua cassetta di legno
0.5 1 Locco per taliarvi sopra la carne
2 2 Cassabanchi grandi con schenale coloriti
0.5 1 Cadregone di legno vecchio con appoggio
0.10 2 Cadreghe impagliate
25 1 Materazzo con capezzale, e due cossini
414:13    

(c. 4r)

    414:13
2 Coperte di lana 12
1 Scaldino di ferro con la sua monica 0.10
4 Panche Letto 3
1 Portalavamano legno 0.2.6
8 Cadreghe impagliate 2
1 Tavolino noce con casetti in noce 0.10
3 Ferri da fuoco 3
1 Comoda legno 0.15
1 Orinale majolica 0.2.6
  Pochi rottami di ferro diversi 0.15
1 Mastello di legno con due cerchj di ferro servibile a ricever l’acqua sotto il portico della cucina con tazza, e catena ferro che quella tiene attaccata al muro per uso di d.ta aqua 2
  Pusterla, con quadro sopra nell’ingresso alla cucina 6
1 Caponera rotta 0.10
1 Mortajo di sasso 1.5
1 Gramola rotta 0.10
3 Cadregoni d’appoggio di legno 0.15
2 Genuflessorj di legno 1
1 Cadriga di legno 0.5
1 Tavolo con due cavaletti 1.10
    451:2:6

 

 

 

(c. 4v)

    451:2:6
1 Panera 1.5
1 Testo di ferro pel forno 2
1 Cadrega rotta 0.2
1 Tavolino di noce vecchio 0.10
3 Panche vecchie 0.15
1 Cassa legno 0.10
1 Cassone farina con chiave 4
1 Corona di ferro addorata 3
2 Brentalli rotti di fabbrica 1
8 Tavolette di canna da bigatti co’ loro cavaletti 6
4 Cavaletti da letto 1
15 Quadretti vecchi con figure diverse 0.15
2 Piccole cassette di legno 0.10
1 Gabbia di uccelli 0.5
2 Telari con tela 0.10
6 Cassette vecchie 0.1
4 Piccoli cavaletti 0.10
1 Piccola banca 0.10
4 Quadri diversi 4.10
  Frumento staja 10:1/2 (non trovasi)  
1 Stava di ferro 3
1 Pala 0.5
1 Rastello di legno 0.2.6
9 Ole di terra da oglio con due misure di tola  
1 Ferro dornamento alla [fontana?, ndr.] che getta l’acqua 1.10
    483:13

(c. 5r)

    483:13
57 Piccoli tondi peltro 50
4 Grandi simili 6
4 Mezzani simili 4
1 Zuppera simile 3.10
1 Marmita simile col suo cuccialone di peltro 4.10
2 Tondi reali simili 4.10
3 Sottocoppe simili 3.15
2 Sottocoppe simili con piede di stallo 4
1 Bilancia 3
1 Peso 6
1 Sbroffatore di rame 3.10
4 Cazzarole con una tazza rame 12
4 Padelle rame 8
3 Stagnati rame 12
3 Pignate rame 18
1 Padellino 1.5
1 Padella 2.5
1 Tazza, ed una cazzarola 1.10
1 Padella da castagne 0.10
1 Padella d’arrostir pesce 0.15
3 Cazzulere 0.15
2 Tazze 0.10
2 Altri padellini 1.5
1 Branzino 14
    649:3

(c. 5v)

  Summa retro 649:3
2 Testi di ferro grandi, e due piccoli 1.10
1 Manaja ferro 0.5
2 Graticole 0.10
6 Trepiedi di ferro 0.15
1 Spedo con suoi ferri, ossia menarosto 6
2 Mogliedi da fuoco 1.10
2 Bernacci 1.10
1 Canna da fuoco 0.10
3 Cattene da fuoco 3
2 Sidelle di rame 11
2 Campanelli 9
    687:13

Vascelli:

1
B.te (= brente)
1
1
"
2
1
"
1 1/2
1
"
1/2
1
"
5
1
"
6 1/2
1
"
17
1
"
24
1
"
11
1
"
2
1
"
5 1/2
1
"
5
 
B.te N°
81

(c. 6r)

 
Somma contro B.te
81
1
B.te
5
1
"
3
 
B.te
89

 

15 Vascelli formanti n. 89 Brente di tenuta a £. 3 per Brenta

Con le loro calastre parte di pietra, e parte di legno

267
1 Brenta 2.5
1 Pidrio 1
1 Piccolo vesterio per le spine vascelli 0.10

Nel Torchio, e Tineva:

5 Borre di Moroni in assi n. 29 26
1 Vergine per Torchio nuova 7
1 Navello Pietra  
6 Archi da fabbrica 6
& Cavaletto alto da fabbrica 1
2 Mastelli pel Torchio 14
2 Scale di legno 1
1 Brenta 2
5 Tine fra grandi, e piccole tenuto fra tutte B.te 96 64
12 Possate col cucchiale d’argento basso 112
1 Fiasco di tola per oglio 5
    1196:8

Siegue il Mobile inserviente per la Chiesa Parrocchiale di Somasca consegnato

(c. 6v)

Somma retro 1196:8

sotto la custodia, e responsabilità loro alli cittad.i di essa Parrocchiale.

Nella Sacristia:

1 Pianeta con fiorami grandi a rosso bianco verde, e scuro, sue manipole, borsa, vello, e stolla 10
1 Simile rossa con come sopra, ambo guarnita d’argento falso 30
1 Simile bianca con come sopra falso 4.10
2 Simili da morto con manipola, stola, ed un velo queste tre guarnite ad oro falso 14
3 Simili con manipola, borsa, stola, e vello, guarnito d’argento falso 9
1 Paramento intiero con tela in oro falso ricamata con due toniselle, una Pianeta con tre manipoli tre stole, un velo, ed una borsa con Piviale, e continenza in vece oro fino 90
1 Pianeta fondo bianco fiorami grandi verdi scuri, e rossi con manipola, stola, velo e borsa guarnita d’oro falso 30
1 Pianeta verde fiorata con manipola, stola, velo e borsa guarnita come sopra 10
    1393:18

 

(c. 7r)

 
Somma contro
1393:18
2 Simili a fondo rosso guarnito d’argento falso l’una, e l’altro d’oro falso con, come qui sopra 30
1 Simile a fondo bianco fiorami bianchi, e rossi, e verdi grandi guarnita d’oro falso e con, come qui sopra 25
1 Simile col fondo bianco fiorami rossi, e verdi, e morelli fornita d’oro falso, e con come sopra 6
1 Simile col fondo rosso fiorami bianchi guarnita d’oro falso e con come sopra 5
2 Simili verdi guarnite d’oro, e l’altra d’argento falsi con due manipole stole, e borse, e con un velo 10
2 Simili gialle guarnite l’una d’oro, e l’altra d’argento falsi con due manipole, stole, borse, e veli 6
1 Simile col fondo rosso fiorami bianchi guarnita d’oro falso, e con una manipola stola borsa, e velo 5
2 Morelle una ad oro, e l’altra ad arg.to falsi con manipole, e stole, e con un velo e borsa 8
    1488:18

(c. 7v)

 
Summa Retro
1488:18
1 A fondo bianco guarnita d’oro falso con sua manipola, stola, borsa, e velo 30
2 Marone guarnite d’oro falso con due manipoli, stole, borse, e veli 8
2 Toniselle con Pianeta a fondo bianco, fiorami grandi a rosso, e verde guernite d’oro falso con velo, borsa, tre manipole, e tre stole 90
2 Toniselle da morto con Pianeta, e Piviale guerniti d’argento falso con tre manipoli, due stole, borsa e velo 45
1 Piviale col fondo bianco a fiorami rossi, e verdi, d’oro buono guarnito con stola 45
1 Piviale morello guarnito d’oro falso 25
1 Simile col fondo bianco a fiorami rossi, e verdi, e con stola guarnita d’oro falso a fiorami rossi e morelli 40
2 Piviali in tela d’oro falso, e guerniti d’oro simile con una stola 50
1 Simile a fondo bianco fiori rossi guernito d’oro falso 10
    1831:18

(c. 8r)

 
Somma contro
1831:18
8 Stole diverse 10
1 Velo rosso ad oro, ed arg.to buono guernito; diversi bordi d’oro, ed argento falsi 10
1 Camice di Cambraja con pizzo alto ricamato 30
8 Camici festa guarniti con pizzo grande 40
11 Simili tela con pizzo piccolo 44
14 Cotte tela con pizzo simile 30
2 Camici di festa grossi 7
15 Tovaglie tela tre con pizzo grande, e l’altre con piccolo d’altare 50
21 Sottotovaglie tela per altare 15
3 Cottine di tela con frabalà per altare 4.10
1 Pizzo alto d’un camice 4
3 Nappe 4.10
14 Fazzoletti tela per altare 7
17 Amiti 3 di seta e 14 di tela 8.10
9 Cordoni con fiocchi 3 rossi di seta, 1 verde di seta, 2 morelli, e tre bianchi 1.5
  Diversi pezzi di cordoni simili  
16 Corporali logori 6
30 Animette 1.10
3 Borse da comunione 0.15
    2105:18

(c. 8v)

 
Somma retro
2105:18
25 Purificatori 3.10
1 Velo di seta bianca 1
1 Continenza bianca a fiori d’oro falso, e seta 6
1 Simile gialla con fiori verdi e rossi ad oro falso 1.10
2 Tapeti per altare un grande ed un piccolo 35
  Diverse pezze di tela  
1 Velo di seta bianco a fiori d’oro ricamato per l’ostensorio 2
1 Coperta di tela ad oro per la Pissida 1
1 Simile di raso bianco con fiori 1
1 Simile di seta bianca 1
1 Copertina per la Pissida per li Infermi rossa 0.5
1 Pace di metallo 1.10
2 Scattole per ostie ricamate ed una legno 0.5
4 Berette, una con fodra verde, due rossa, e l’altra con fodera nera 1.5
1 Pissida di rame inargentata, ed adorata 12
1 Pissida per gli Infermi di rame indorata, ed inargentata 5
3 Calici con 4 pattene d’arg.to a peso di Bilancia lira una, ed oncie diecinove circa peso di marco tot. 46 a £. 7 per tot. 322
1 Reliquiario d’argento netto tot. 3 21
1 Calice ottone 10
    2531:3

(c. 9r)

 
Somma Contro
2531:3
1 Ostensorio d’argento pesa tot. 60 a £. 7 per tot. 420
1 Pissida mezza d’argento tot. 11 a £. 7 per tot. 77
1 Chiavettina d’argento per Tabernacolo tot. 1/2 3.10
2 Vasetti per loglio Santo d’argento tot. 2 14
2 Messalli uno con due asette, e piccaglie d’argento, e l’altro colle sole piccaglie pur d’argento 30
3 Simili da vivi 8
5 Simili da morto 1.5
2 Ambrosiani grandi da vivo con uno da morto 12
4 Rittuali Romani 1
1 Cassetta legno per le ostie con un crivello per le medeme 0.5
1 Cassettina legno per corporali 0.5
1 Crocefisso piccolo di legno con lastra rame inargentata 0.10
1 Quadretto con cornice adorata rappresentante la così detta deposiz.e del così d.to Cristo 2.10
1 Quadro della così detta assonta sopra il banco della Sagrastia 4.10
1 Quadro del così d.to S.t Girolamo Miani 0.10
    3106:8

(c. 9v)

 
Somma Retro
3106:8
5 Quadri di ritratti di Regolari Somaschi 2.10
1 Secchietto d’ottone con asperges 2
1 Crocefisso di legno 0.10
1 Orologio con sua cassa di legno 35
2 Tavolette per la preparazione della così detta Mes.a 0.10
1 Cadregone d’appoggio 0.15
1 Brocca con catino di stagno 4
4 Vasi di stagno per fiori 2
1 Busta per l’ostensorio  
1 Teribolo, e Navicella di rame cucchialino d’argento 7
1 Paradisino di legno adorato co’ due suoi bracioletti di ferro per le candele 6
1 Calice vecchio d’ottone 12
1 Veste nera longa 3
1 Piccolo mortarino legno 5
8 Placche con specchj cornice adorata 16
1 Muta tavolette con cornice legno inargen.to 6
1 Vaso legno inargentato per fiori con vari fiori sopra il banco segristia 0.5
18 Candaglieri di rame inargentati dodeci mezzani, e sei grandi 220
2 Altri più piccoli 10
    3438:18

(c. 10r)

 
Somma Contro
3438:18
6 Ancora più piccoli 18
4 Palme fiori co’ loro vasi di legno con coperta di rame inargentata 18
5 Mute tavolette cornice legno inargentata 20
1 Croce grande di legno con coperta di rame inargentata 18
4 Bussolotti d’ottone per candele 1
15 Liste d’oro falso con cassettina legno 3
10 Telari legno ad uso di sostenere pianete 1
4 Cussini gialli 2 rossi, 2 verdi fiorati, 2 marroni rigati, ed 1 di Bulgaro 1.10
1 Tapeto a lista con frabalà 2
1 Camice logoro per candaglieri 1
3 Cornici di legno adorate  
1 Scagna coperta di Bulgaro con appoggio, e chiodi grossi d’ottone 2
1 Genuflessorio legno 1

 

 

 

Paramenti di Chiesa di raso rigato a bianco rosso, e giallo; ossia tapezzaria della Chiesa e come siegue:

14 Lesene  
2 Simili per la cantoria dell’organo  
1 Simile per il Pulpito  
1 Simile per una tavola con banda d’oro falso  
    3525:8

(c. 10v)

 
Somma Retro
3525:8
1 Moschetto colla sua cinta, e corona di ferro  
3 Coperte di Scagni con schenale  
2 Simili senza schenale  
4 Lesene per scoroli con loro fasse  
2 Simili più piccole  
2 Tendine laterali all’altar maggiore  
1 Lesina piccola  
4 Tendine seta gialla con frabalà seta bianco servibili per la cantoria dell’organo  
1 Tendina gialla di tela vecchia per un cassabanco di Segrestia  
  In tutto la sud.ta Tappezzaria è del valore di 250
1 Mastello legno per l’aqua santa 0.10
1 Paradisino con capitello adorato 4
17 Rami fiori per chiesa vecchi 1.10
8 Piedi stalli legno per d.ti fiori 1
2 Candaglieri legno 0.10
1 Simile rotto 4
4 Letturini legno per altare 1
4 Cerotti grossi con loro cassa legno p.ti 1:9:1/2 70
19 Candele diverse per altare con loro cassa legno 14
    3867:18

(c. 11r)

 
Somma Contro
3867:18
6 Bussoli di peltro per candele 1.10
36 Simili d’ottone 3
  Banchi, e cassabanchi della Sagrestia co’ loro cassettoni, ossia guarnerinella 100
4 Pezzetti fodera seta un verde, e tre rossi; 1 pezzetto di drappo con fiori verdi, e fondo rosso; 1 letturino con due libri di coro 1.15
1 Quadro della Madonna dietro l’altar Mag.e 1.10
2 Tendine damasco con fiori laterali all’altar Maggiore 10
2 Simili di bavella alle portine de due scuroli 2
1 Piccolo tavolino per orzoli di messa 0.10
1 Cadregha con brocche d’ottone coperta di bulgaro 2
4 Para orzoli vetro, e due cristallo 1.10
2 Piatellini di stagno per detti orzoli 1.10
8 Rami fiori con vasi d’ottone 24
6 Candellieri grandi d’ottone 70
18 Simili piccoli 54
6 Simili mezzani 36
2 Croci di rame inargentate 8
4 Rame fiori con vasi legno coperti in facciata di rame inargentato 6
2 Quadri grandi in Capella del Santo 30
    4223:13

(c. 11v)

 
Somma Retro
4223:13
2 Tavolini in d.ta Capella di noce 12
4 Candelabbri grandi di ferro con 2 torce cera 40
8 Candele cera in d.ta Capella 4
1 Rastello di ferro nell’ingresso alla Cap.la 7
1 Quadro del così d.to S.t Girolamo all’altare della Capp.la con cornice adorata 15
2 Orfanelli lateralli all’altare della Capella di marmo bianco 90
3 Campanelli d’ottone per le Messe 2.5
1 Campanello di metallo alla sacristia 2
1 Croce d’ottone all’altar Maggiore 3
3 Lampade d’ottone co’ loro vetri 18
8 Pezzi tendine dell’organo di tela gialla 4.10
1 Baldacchino sopra l’altar maggiore capo cielo 12
1 Crocefisso grande sopra l’architrave 8
3 Quadri grandi in fondo alla Chiesa 15
2 Tendine alle finestre del coro di tela bianca 6
1 Tenda grande al fenestrone di tela giala 8
1 Scala grande legno 3
1 Vasetto di stagno all’altar magg.e per purificarsi 0.10
    4473:18

(c. 12r)

 
Somma Contro
4473:18
1 Quadro del così d.to S.t Sebastiano 0.10
1 Così detto crocefisso al Pulpito 1.10

Nell’oratorio in Somasca:

4 Quadri ovali 12
1 All’altare rappresentante la morte del così detto Salvatore 2
1 Altro piccolo sopra la porta d’ingresso 1.5
9 Quadretti diversi nella stanza dell’oratorio annesso 10
1 Tavolino con tapeto 2.5
1 Genuflessorio legno 0.15
1 Cornice adorata con cristallo 0.5
1 Tovaglia con altra sotto ambo di seta, e con copertina sopra pur di tela 3
1 Parapetto dell’altare 2
4 Candaglieri addorati di legno 3
1 Croce d’ottone 3.10
4 Fiori in vasi di legno 0.10
3 Tavolette legno 0.10
1 " " di ottone 3.10

Nell’oratorio alla Valetta:

1 Tovaglia, e due sotto di tela bianca con copertina sopra di tela verde e sull’altare 4.10
6 Candaglieri di legno inargentati 3
    4527:8

 

 

(c. 12v)

 
Somma Retro
4527:8
1 Croce di legno con facciata di rame inargentata 0.15
1 Crocefisso grande di legno 10
1 Statua sasso del così d.to S.t Girolamo 6
1 Quadro dello stesso 3
  Diversi quadretti di miracoli  
2 Quadri di cartone  
1 Tendina alla finestra sopra la porta 1.10
1 Letturino legno 0.5
6 Palme fiori con vasi legno 0.10
1 Lampada ottone 6
2 Confessionali 3
3 Tavolette dell’altare 4
2 Cassabanchi in sagrestia 15
1 Cadrega con appoggio legno 0.15
1 Genuflessorio legno 0.5
1 Campanello di metallo in segristia 1.10
1 Simile per altare 0.15
1 Reliquiario con lastra d’argento 21
1 Calice d’ottone con pattena simile 10
2 Altri candalieri legno 1
1 Pianeta a fondo bianco, fiori diversi, bordo d’oro falso, con velo, borsa, stola e manipolo 25
1 Simile rigata e con come sopra 10
    4647:13

(c. 13r)

 
Somma Contro
4647:13
2 Messali un romano, ed uno ambrosiano 8
2 Orzoli di vetro 0.5
1 Sottocoppa peltro per d.ti orzoli 1.5
1 Veste nera 2
1 Scatola legno per ostie 0.2.6
1 Beretta quadra 0.5
1 Camice di tela 5
1 Amito simile 0.10
1 Fazzoletto per altare 0.5
1 Borsa per la questua di Chiesa 0.5
3 Purificatori 0.3
3 Palme fiori 0.5
1 Croce ottone 1.10
1 Tabernacolo legno 1.5
1 Borsa per amiti  

Nel sito annesso ove è l’acqua così d.ta del Santo:

1 Tazza di ferro 0.5
1 Ferrata per diffesa di d.ta acqua 30
2 Avelli di pietra 6
    4704:13

Dichiarasi, che li Mobili nelli sud.ti due oratorj esistenti sono somministrati dalla succennata Parrocchiale.

(c. 13v)

Li Mobili del convento sopra descritti sonosi riposti in alcune stanze del convento medesimo, le quali ben chiuse, abbiamo presso di noi ritirate le rispettive chiavi, come le chiavi altresì dell’altre stanze non abitate dagli individui del convento.

Somasca li 23 Termidoro anno VI Repubblicano (9 agosto 1798, ndr.)

Sott. Pietro Benaglia Dep.to di Somasca delegato

Sott. Giambatta Scola Deput.o di Vercurago

A tergo = N° 4662: = P.to 24 Termidoro an. 6° agli antecedenti

Segnat. Maroni Presid.te.

 

 

 

 

 

Avvertenze

Nella Chiesa di Somasca si trovano omessi li sotto notti capi:

1 Organo di sette registri con sua cantoria, e cassa del valore circa di £. 400
7 Quadri rappresentanti alcuni Santi ingessati con cornice nel muro del valore circa di £. 50
1 Altare di marmo di varie sorti impellizzato con ciborio, e portino con l’astra (sic!) d’argento, balaustra di marmo di macchia vecchia di circa £. 400
    850

(c. 14r)

 
Somma contro
850
2 Confessionari, e Pulpito di noce 25
  Stasi (Stalli) nel coro di noce di circa 30
3 Campane del peso di Rub.i 40 circa a £. 16 per Rub.o £. 646
1 Altare alla Capella di S.t Girolamo di marmo di vari colori con cupola stuccata ad oro con quattro colonne di marmo macchia vecchia di circa 300
  Varie banche in chiesa di noce 18
  Ferrata avanti il Ba ttisterio valore 50
  Nell’oratorio 6 panche logore  
1 Campanella nel piccolo oratorio in Somasca del valore circa 30
2 Altre campanelle esistenti sul campanile all’oratorio d.to la Valetta del valor circa 100
 
£.
2049

(cc. 14v — 18v: bianche).

(fine)